About

I am a musician and theoretical physicist. My primary musical instrument is the didgeridoo. My research field is black hole physics and quantum gravity.

Advertisements
  1. Gino Carraro
    February 22, 2010 at 11:43 am

    Carissimo Martino, voglio solo farti i miei complimenti per lo studio e l’inventiva. Vorrei avere io la costanza (e il tempo) necessari per quello che stai facendo. Sono interessato agli sviluppi, a farti domande tecniche (anche ingenue …. ) sempre se non violo dei segreti personali e a chiederti se vendi un prototipo del tuo “folpo” (non voglio prendere in giro, a me sembra un polipo più che una medusa, a meno che il nome derivi dalla sua “informità strumentale e timbrica” che si adatta ad ogni volontà dell’esecutore-costruttore) o se posso farmene uno su ispirazione del tuo.
    Un cordialissimo saluto
    Gino Carraro

  2. February 23, 2010 at 10:18 am

    Ciao Gino,
    Grazie per l’interessa e commenti. Puoi fare tutte le domande che vuoi:)
    Si chiama medusa perche’ nel medioevo esisteva uno strumento precursore alla tuba con buchi per le dita lungo il corpo dello strumento. Il mio strumento ha piu tubi, cioe piu serpenti, allora medusa:)
    Cheers, Martin

  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: